Rosticceria siciliana impasto base

Come fare l'impasto base della rosticceria siciliana? E' davvero facilissimo e vi permetterà di sfornare pizzette, rollò con wurstel o ravazzate buone come quelle del bar. Vediamo insieme la ricetta
PreparazioneCotturaDifficoltà
20 minutia seconda del formatoBassa

Vi siete sempre chiesti come preparare la rosticceria siciliana? Partiamo allora dall’impasto base che vi servirà per preparare i vari tipi di rosticceria siciliana, quindi pizzette, rollò o ravazzate ad esempio. L’impasto di base è sempre lo stesso!

Vediamo allora insieme come si prepara l’impasto base della rosticceria siciliana.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 40 g di zucchero
  • 40 g di strutto
  • 13 g di sale
  • 225 ml di acqua
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 1 uovo

Come fare l’impasto base della rosticceria siciliana

L’impasto base della rosticceria siciliana è molto semplice da fare e può essere utilizzato per la preparazione di tante ricette diverse.

Come prima cosa tenete tutti gli ingredienti a temperatura ambiente così da averli pronti per poterli utilizzare. Sciogliete il lievito fresco nell’acqua.

impasto-base-rosticceria

All’interno di una ciotola versate tutti gli ingredienti ed iniziate ad impastare con la mano. Trasferitevi quindi sul piano di lavoro e continuate a lavorare fino a quando avrete ottenuto un impasto liscio e compatto.

come-fare-limpasto-base-della-rosticceria-siciliana

Potete, quindi, inserire l’impasto all’interno della ciotola, coprire con pellicola trasparente e quindi far lievitare in forno spento ma con luce accesa per 2 ore o fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume.

come-fare-limpasto-base-della-rosticceria-siciliana

A lievitazione ultimata riprendete l’impasto, allungatelo sul piano di lavoro e formate dei tocchetti. Nel caso di rosticceria mignon fate delle palline da 50 g, mentre per dei pezzi più grandi fate palline da 100 g.

Una volta data la forma desiderata fate lievitare per altri 20-30 minuti circa e procedete poi alla cottura in forno preriscaldato statico a 230°C per circa 15-20 minuti. Il tempo di cottura può variare in base al tipo di rosticceria che state facendo. Per dei rollò con wurstel e le ravazzate spennellate con dell’uovo sbattuto e decorate con semi di sesamo prima di mettere in forno e far cuocere fino a doratura. Per le pizzette, invece, dovrete aggiungere anche dei cubetti di mozzarella e quindi far cuocere fino a doratura dell’impasto e fino a quando la mozzarella si sarà sciolta completamente.