LE MIE RACCOLTE →
Rollò con würstel

Rollò con würstel

Tra la rosticceria siciliana i rollò con wurstel sono quelli che vanno più a ruba a casa mia. Prepariamoli insieme!
Play Video
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
30 minuti
15 minuti
Media

Tra la rosticceria siciliana tipica della mia terra, i rollò con wurstel sono indubbiamente tra i più gettonati insieme ai calzoni fritti. In casa mia spariscono in pochi minuti e per questo li preparo spesso.

In particolare sono perfetti per feste di compleanno dei più piccoli o per dei buffet di antipasti. Hanno sempre il loro perchè e si possono preparare in formato mignon, come in questo caso, oppure in formato più grande utilizzando dei wurstel grandi. Il procedimento non cambia. Restano tra le ricette siciliane più conosciute ed amate di sempre.

Vediamo insieme come si preparano ed alcuni consigli per un risultato perfetto.

Ingredienti per 15 rollò

  • 500 g di farina 00
  • 40 g di zucchero
  • 40 g di strutto
  • 13 g di sale
  • 225 ml di acqua
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 15 würstel
  • 1 uovo

Ingredienti per spennellare e decorare

  • 1 uovo
  • un cucchiaio di latte
  • q.b. di semi di sesamo
Rollo-con-wurste

Come fare i rollò con wurstel

1. Per preparare i rollò con wurstel dovete dapprima sciogliere il lievito nell’acqua, che deve essere a temperatura ambiente o che avrete leggermente intiepidito. Aggiungete il composto così ottenuto alla farina 00 e cominciate ad amalgamare con una forchetta.

2. Aggiungete ora l’uovo sbattuto, lo strutto, lo zucchero ed il sale. Potete aggiungere questo ingredienti poco per volta mentre lavorate l’impasto oppure potete aggiungerli tutti in una volta e procedere poi alla lavorazione dell’impasto.

3. Lavorate con le mani l’impasto così da mescolare insieme tutti gli ingredienti ed ottenere una palla ben liscia ed elastica. Dovrete lavorare per una decina di minuti per ottenere un risultato davvero perfetto.

4. Solo a questo punto potete riporre il vostro impasto in una ciotola e coprire con pellicola trasparente. Mettete, quindi, in forno spento ma con luce accesa per un’ora. Il vostro impasto dovrà raddoppiare il volume iniziale.

Rollò-con-wurstel-Step-1-4
Preparazione dell’impasto

5. Dividete ora l’impasto in tocchetti di circa 50 g ciascuno e formate delle palline. E’ importante pesare i tocchetti di impasto per essere sicuri di avere delle palline tutte della stessa misura così da avere una cottura omogenea.

6. Da ogni pallina dovrete ricavare dei cordoncini. Anche in questo caso è importante fare attenzione che questi siano tutti più o meno della stessa lunghezza: in questo modo otterrete dei rollò tutti uguali e quindi più belli da servire.

7. Prendete ora un cordoncino ed avvolgetelo intorno ad un wurstel. Dovrete fare 3/4 giri di pasta così da lasciare sbordare soltanto le estremità del wurstel. Scegliete voi quanti giri fare in base al risultato finale che volete ottenere.

8. Una volta realizzati, i rollò andranno disposti su una teglia foderata con carta da forno e rimessi in forno spento ma con luce accesa a lievitare per circa 40-45 minuti. Spennellateli ora con il tuorlo sbattuto e decorate con del sesamo. Fate cuocere in forno preriscaldato a 230°C per circa 15/20 minuti. Una volta dorati in superficie potrete sfornarli e servirli ai vostri ospiti.

Rollo-con-wurstel-Step-5-8
Formazione dei rollò con wurstel

Rollò con wurstel Bimby

Preparare questi rollò con il Bimby sarà davvero facilissimo. Innanzitutto aggiungete all’interno del boccale l’acqua, il lievito e lo zucchero e fate andare a 37°C per 30 secondi a velocità 2.

A questo punto aggiungete gli altri ingredienti e azionate il Bimby con b>funzione Spiga per 2 minuti. Avrete ottenuto in questo modo un impasto perfettamente liscio che potrete quindi mettere a lievitare. Procedete poi come da ricetta.

Rollò con wurstel senza strutto

Se non avete in casa deloo strutto o semplicemente non volete utilizzare questo ingrediente niente paura! Potete sostituirlo, infatti, con del burro nelle stesse quantità. Avrete comunque un ottimo risultato.

Lo strutto potrà essere sostituito anche da dell’olio di semi. Ne basteranno 25 ml.

I consigli di Flo

I tempi di lievitazione possono cambiare a seconda della temperatura che c’è in casa. In estate potete diminuire i tempi mentre in inverno probabilmente potrà essere necessario far riposare l’impasto più a lungo. Fate lievitare in forno spento ma con luce accesa: in questo modo si creerà la giusta temperatura.

L’uovo nell’impasto può anche essere omesso, se ne avete necessità: serve a dare colorazione alla vostra rosticceria in fase di cottura. Se non volete utilizzare lo strutto potete sostituire con 25 ml di olio di semi.

In questo caso ho preparato della rosticceria mignon. Se, invece, preferite utilizzare dei wurstel grandi potete formare delle palline di impasto da 100 g.

I rollò con wurstel si conservano fino ad un massimo di due giorni ma dovranno essere scaldati al microonde o in forno tradizionale prima di mangiarli di nuovo.

Rollo-con-wurstel
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU