Crema di ricotta per dolci

La crema di ricotta alla siciliana è una crema dolce per farcire cannoli e cassata siciliana ma che può essere usata davvero per la preparazione di tantissimi dolci. Scopriamo insieme la ricetta ed i suoi tanti usi
PreparazioneCotturaDifficoltà
30 minuti0 minutiBassa

La crema di ricotta è una crema dolce molto utilizzata nella preparazione di tanti dolci siciliani, come dei cannoli, cartocci e cassatelle ma anche veri capisaldi della pasticceria siciliana come la cassata siciliana o la cassata al forno!

La crema di ricotta dolce sarà perfetta anche per realizzare una torta o una crostata! In qualsiasi modo la utilizziate sarà sempre un successone!

Vedremo insieme come fare la crema di ricotta all’antica, secondo la preparazione più classica ma anche come realizzarla in maniera più veloce e sbrigativa.

Ingredienti

  • 500 g di ricotta di pecora
  • 250 g di zucchero semolato
  • 50 g di gocce di cioccolato

Come si fa la crema di ricotta

Per preparare la crema alla ricotta nella maniera più antica e tradizionale servono 3 giorni. La ricotta, infatti, dovrà prima essere ben asciutta e solo successivamente si potrà condire con lo zucchero per formare la crema e poi setacciare.

1. Partiamo dall’inizio, ovvero dalla ricotta. Dovrete aggiungerla all’interno di un colapasta e tenerla tutta la notte in frigorifero a scolare.

Per facilitare questa operazione dividete la ricotta in pezzi più piccoli così anche il siero presente all’interno colerà alla perfezione.

ricotta-a-scolare
Ricotta a scolare

2. Il giorno successivo riprendete la ricotta ormai ben scolata ed aggiungete lo zucchero semolato. Mescolate velocemente con una forchetta così da inglobare lo zucchero.

Coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per un altro giorno.

crema di ricotta
Zucchero nella ricotta

3. Il giorno successivo potete riprendere la crema e setacciarla. Per questa operazione potete utilizzare un passaverdure o un setaccio a maglie strette. In questo modo otterrete una crema liscissima e senza grumi.

crema-alla-ricotta-setacciata
Crema setacciata

4. Adesso aggiungete alla crema alla ricotta ben setacciata le gocce di cioccolato e mescolate con un cucchiaio per inglobarle alla perfezione.

gocce-di-cioccolato-nella-crema
Gocce di cioccolato nella crema

La vostra crema dolce alla ricotta è quindi pronta per essere utilizzate per farcire i vostri dolci. Se non vi servisse subito copritela con pellicola trasparente e tenete in frigo fino all’uso. Potrete poi riprendere la crema alla ricotta per farcire i vostri dolci sia con una spatola che ocn una sac à poche.

Crema di ricotta Bimby

Come abbiamo visto, la crema ricotta e gocce di cioccolato è molto semplice da realizzare. Se lo volete, però, potete utilizzare anche il Bimby per la sua realizzazione.

Dopo aver fatto scolare la ricotta per un giorno, aggiungetela all’interno del boccale insieme allo zucchero, che avrete polverizzato per 20 secondi a velocità Turbo. Mescolate per 40 secondi a velocità 3. Aggiungete ora le gocce di cioccolato e inglobatele per 10 secondi a Velocità Mescolamento senso antiorario.

Crema di ricotta dolce veloce

Se volete velocizzare la preparazione della crema potete utilizzare dello zucchero a velo.

Dovrete sempre far scolare per un giorno così che la vostra ricotta sia ben asciutta, ma il giorno successivo aggiungendo lo zucchero a velo al posto dello zucchero semolato non avrete bisogno di far riposare un altro giorno in frigorifero. Lo zucchero a velo, infatti, si scioglierà subito.

Se andate proprio di fretta potreste anche non setacciare in questo caso, ma io vi consiglio sempre di passare al setaccio perchè ottenete così una crema più liscia e vellutata.

dolci con la ricotta

Ricetta con crema alla ricotta

Come abbiamo già detto, questa crema può essere usata per farcire davvero tantissimi dolci. Dai classici della tradizione siciliana di cui abbiamo già parlato, come cannoli, cassata siciliana e cassata al forno, fino ad arrivare ad una semplice torta con crema di ricotta o una crostata con crema di ricotta e fragole, ad esempio!

Le possibilità sono sempre tantissime e il successo è sempre assicurato. Con tutte le ricette con crema di ricotta farete sempre centro.

dolci con ricotta

Come conservare la crema di ricotta

Questa crema si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero ma potrà essere conservata più a lungo in freezer. Tenetela in un contenitore ben chiusa e potrete conservarla in freezer anche per un paio di mesi.

∽  I CONSIGLI DI FLO ∽

E’ importante che la ricotta sia ben asciutta prima di procedere all’aggiunta dello zucchero e quindi alla formazione della crema. Se notaste che la ricotta è ancora troppo morbida fatela scolare più a lungo.

Solitamente per la preparazione della crema di ricotta siciliana si utilizza della ricotta di pecora. Se non l’aveste a disposizione, però, andrà benissimo anche della ricotta vaccina o della ricotta mista.