Pasta reale verde

La pasta reale verde viene utilizzata per la decorazione della cassata siciliana, in particolare dei suoi bordi. Il suo gusto di mandorla renderà tutto più buono. Scopriamo insieme la ricetta
pasta reale verde
PreparazioneCotturaDifficoltà
20 minuti0 minutiFacile

La pasta reale è una preparazione di base della pasticceria siciliana che serve per la realizzazione di tantissimi dolci diversi.

La pasta reale è la base, infatti, di ricette come la frutta martorana o le pecorelle di pasta reale appunto. Viene, però, utilizzata anche per la preparazione dell’amatissima cassata siciliana. In questo ultimo caso, però, se ne usa una versione “verde” che altro non è che la classica pasta reale arricchita con della pasta di pistacchi o semplicemente con del colorante verde.

La pasta reale verde è facilissima da preparare ma sarà davvero molto versatile! Scopriamo insieme la ricetta per pasta reale per cassata e come usarla.

Ingredienti per pasta reale

  • 500 g di farina di mandorla
  • 500 g di zucchero a velo
  • 75 g di glucosio
  • 55 ml di acqua
  • 3 gocce di aroma di mandorle amare
  • 1 bustina di vanillina
  • q.b. di colorante alimentare verde

Come fare la pasta reale o pasta di mandorle

La prima cosa da fare per preparare la pasta reale verde è aggiungere all’interno di una ciotola la farina di mandorla e lo zucchero a velo.

Dovrete, quindi, iniziare a sgretolare il composto così da eliminare eventuali grumi.

Potrete, quindi, aggiungere il glucosio e 3 gocce di aroma di mandorle amare. Non esagerate con la quantità di gocce di aroma di mandorle amare perchè ha un sapore molto intenso.

Potete, quindi, iniziare a lavorare con le mani all’interno della ciotola schiacciando bene il composto. Dovrete, infatti, far fuoriuscire l’olio dalla farina di mandorla.

Aggiungete anche l’acqua e la bustina di vanillina e continuate ad impastare energicamente.

Quando inizierà a fuoriuscire l’olio aggiungete anche il colorante verde fino a quando avrete raggiunto la colorazione desiderata. Continuate, quindi, ad impastare energicamente per qualche minuto.

Quando inizierà a formarsi un panetto compatto potrete fermarvi ed avvolgere la pasta reale verde nella pellicola trasparente. A questo punto la vostra pasta di mandorle verse è pronta per cui non vi resta che tenerla da parte in dispensa fino a quando vi servirà.

Come utilizzare la pasta di mandorle

Come detto inizialmente, la pasta reale siciliana verde o pasta di mandorle in generale è una preparazione estremamente utilizzata nella pasticceria siciliana.

Potrete, infatti, utilizzarla per la decorazione della classica cassata siciliana ma è la base per tanti altri dolci. La pasta reale verde andrà stesa e ridotta in trapezi che si alterneranno a dei trapezi di pan di spagna nella preparazione della cassata, in particolare per formarne i bordi.

Potrete, infatti, dare vita alla frutta martorana, a delle paste di mandorla o alle pecorelle di pasta reale che si portano a tavola nei giorni di festa di Pasqua e Pasquetta. Prepararla è davvero facile e potrete davvero dare libero sfogo alla vostra fantasia.

Come conservare la pasta di mandorle

La pasta reale di mandorle si conserva per al massimo una settimana in dispensa avvolta nella pellicola trasparente. Quando ne avrete bisogno vi basterà impastarla velocemente così da ammorbidirla e darle la forma che desiderate.

∽  I CONSIGLI DI FLO ∽

Non lavorate troppo a l ungo la pasta di mandorla perchè altrimenti fuoriuscirà troppo olio e la sua consistenza sarà più dura. Inoltre, sarebbe anche più difficile gestirla. Se questo dovesse avvenire, però, non preoccupatevi: vi basterà avvolgere la pasta reale nella pellicola e riporre in frigorifero per mezz’ora e riprendere quindi la lavorazione. In questo modo otterrete un risultato davvero perfetto.

Io ho usato delle gocce di mandorla amare, ma se non l’avete a disposizione potete usare una fialetta di aroma mandorla.