LE MIE RACCOLTE →
Chiacchiere di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

A casa mia sono tra le ricette di Carnevale che vanno più a ruba! Le chiacchiere di Carnevale sono sempre un successo! Ecco la ricetta, dei consigli per averle super bollose e croccanti e tre modi per decorarle.
Play Video
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
30 minuti
2 minuti
Media

Tra le ricette di Carnevale a casa mia non possono mai mancare le Chiacchiere. Si preparano in tutta Italia ma a seconda delle regioni cambiano il loro nome trasformandosi in bugie, frappe o cenci, ad esempio, ma il sapore rimane sempre lo stesso!

Le chiacchiere di Carnevale, infatti, fanno subito festa ed a casa mia vanno sempre a ruba. I miei figli ne vanno matti e per questo le preparo spessissimo in questo periodo!

La ricetta è molto semplice ma vi darà dei consigli per ottenere delle chiacchiere bollose e croccanti ma anche alcune idee per servirle in modo sempre diverso.

Potete, infatti, portarle a tavola con lo zucchero a velo semplicemente oppure potete decorare con cioccolato fondente o nella versione al pistacchio! Curiosi? Vediamo come fare! Scopriamo la ricetta per ottenere delle Chiacchiere di Carnevale bollose che faranno impazzire tutti.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 50 g di zucchero
  • 50 ml di latte
  • 2 uova
  • 30 g di burro
  • 2 cucchiai di liquore a scelta (ad esempio limoncello, grappa o rum)
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di 1 limone bio grattugiata

Ingredienti per decorare

  • q.b. di zucchero a velo
  • q.b. di cioccolato fondente
  • q.b. di codette colorate
  • q.b. di cioccolato bianco
  • 2 cucchiai di crema al pistacchio

Come fare le chiacchiere di Carnevale bollose

La prima cosa da fare per preparare le chiacchiere di Carnevale è tenere a temperatura ambiente le uova ed il latte che ci serviranno per questa ricetta. Fondete, quindi, il burro e lasciatelo da parte ad intiepidire.

Fatto questo potete aggiungere tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola e mescolate con le mani fino a quando avrete ottenuto un composto più omogeneo.

Trasferite quindi il composto sul piano di lavoro e continuate a lavorarlo per qualche minuto. Formate, quindi, una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e fate riposare per 30 minuti e temperatura ambiente.

Passato il tempo di riposo riprendete l’impasto e stendetelo sul piano di lavoro, dividendolo in due parti così da facilitarvi in questa operazione.

Dovrete fare 2-3 pieghe dopo aver ottenuto una sfoglia abbastanza grande e poi continuare a stendere.

Dovrete ottenere una sfoglia molto sottile, tanto che se mettete sotto una mano questa dovrà trasparire, segno che avete ottenuto lo spessore giusto.

A questo punto, utilizzando una rotella dentata realizzate dei tagli così da formare delle strisce che dividerete in pezzi più piccoli facendo degli altri tagli con la rondella. Otterrete in questo modo le vostre chiacchiere.

Una volta realizzate tutte le chiacchiere non resta che friggerle in olio ben caldo. Fate la prova con un piccolo ritaglio di pasta per essere sicuri che l’olio ha raggiunto la giusta temperatura.

Inserite le chiacchiere nell’olio e dopo circa 2-3 secondi giratele e fate proseguire la cottura per altri 2-3 secondi. La cottura delle chiacchiere deve essere molto veloce altrimenti rischiate che si brucino ed abbiano quindi un retrogusto amaro poco piacevole.

Una volta pronte, scolatele e quindi adagiatele su un piatto coperto con carta assorbente così che perdano l’olio in eccesso. Non vi resta, quindi, che proseguire con tutte le altre chiacchiere a vostra disposizione e quindi spolverizzare con dello zucchero a velo prima di servire.

frappe-di-carnevale

Chiacchiere bollose con cioccolato

Come vi dicevo prima, le frappe o cenci di Carnevale si possono decorare in tanti modi. Potete, infatti, fondere del cioccolato fondente e quindi intingere le due estremità della chiacchiera.

A questo punto non vi resta che decorare con delle codette colorate, disporre su un vassoio e far freddare.

chiacchiere-al-pistacchio

Chiacchiere di Carnevale al pistacchio

Volete decorare le vostre chiacchiere in modo ancora più goloso così da renderle davvero irresistibili? Le Chiacchiere al pistacchio faranno al caso vostro.

Fondente del cioccolato bianco (circa 100 g) ed aggiungete un paio di cucchiaini di crema al pistacchio. Amalgamate e utilizzando un cucchiaino decorate le chiacchiere che avrete disposto su un vassoio. Aggiungete anche della granella di pistacchi e fate asciugare.

Floriana-chi-sono
I CONSIGLI DI FLO

Potete utilizzare il liquore che più preferito, otterrete sempre un ottimo risultato.

E’ importante utilizzare sempre ingredienti a temperatura ambiente. Altrettanto importante è che vengano effettuate le pieghe così da avere un risultato bolloso.

Le chiacchiere di carnevale si conservano per al massimo 3-4 giorni in un contenitore ermetico. In questo modo si conserveranno perfettamente.

chiacchiere-bollose
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU