Bruschetta pantesca

La bruschetta alla pantesca è una variante della classica bruschetta al pomodoro molto golosa e e bella da portare a tavola. Scopriamo insieme la ricetta
PreparazioneCotturaDifficoltà
10 minuti10 minutiFacile

Le classiche bruschette al pomodoro sono sempre un successone! Se, però, volete portare a tavola qualcosa di diverso la bruschetta pantesca farà proprio al caso vostro!

ad arricchire le fette di pane rese croccanti in padella, infatti, in questo caso sarà l’amatissima insalata pantesca, anche questa facile e veloce da preparare ma davvero super buona!

Scommettiamo che andrà a ruba? Vediamo come si prepara.

Ingredienti

  • q.b. di pane in fette
  • q.b di patate lesse
  • 1 cipolla rossa
  • q.b. di pomodori
  • q.b. di capperi
  • q.b. di olive nere
  • q.b. di sale
  • q.b. di origano
bruschette alla pantesca

Come fare la bruschetta pantesca

1. Per preparare la bruschetta pantesca dovete partire dal pane, che dovrete dapprima ridurre in fette e poi cospargere con dell’olio extravergine d’oliva. Disponete le fette su una teglia.

2. Mettete in forno preriscaldato ventilato a 200°C per circa 10 minuti o fino a quando il pane sarà dorato. A quel punto sfornate e mettete da parte.

bruschette

3. Dopo aver lessato le patate, dovrete sbucciarle e ridurle in piccoli cubetti. Riducete in cubetti anche il pomodoro ed aggiungetelo in una ciotola alle patate.

4. – 5. Dopo aver tritato la cipolla rossa aggiungete anche questa agli altri ingredienti. Nel frattempo denocciolate le olive nere ed aggiungetele nella ciotola.

6. Non vi resta che aggiungere i capperi, nella quantità che più preferite in base ai vostri gusti.

preparazione dell'insalata pantesca

7. – 8. A questo punto potete condire con dell’olio extravergine d’oliva, del sale e dell’origano. Se lo gradite aggiungete anche una manciata di pepe nero macinato.

9. Mescolate tutti gli ingredienti con un cucchiaio e la vostra insalata pantesca è pronta.

10. Riprendete le fette di pane ormai intiepidite e versate sopra l’insalata pantesca fino a ricoprirne tutta la superficie. Servite ai vostri ospiti.

bruschetta pantesca

∽  I CONSIGLI DI FLO ∽

Le proporzioni dei vari ingredienti nell’insalata pantesca può variare in base ai vostri gusti. Potete, infatti, aggiungere una maggiore o minore quantità di capperi, olive o cipolla, ma anche la quantità di patate e pomodori può variare.

La pasta con pesce spada e melanzane si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero all’interno di un contenitore. Andrà ripassata in padella con un filo d’olio prima di servirla di nuovo. L’ideale, però, è consumarla calda subito dopo la cottura per apprezzare al meglio il piatto.

bruschette alla pantesca