LE MIE RACCOLTE →
Polpette al limone

Polpette al limone

Le polpette al limone sono un secondo piatto di carne semplice ma gustoso. Le polpette di carne sono morbide e con un gusto fresco di limone. Ecco la ricetta
Play Video
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
15 minuti
25 minuti
Bassa

Le polpette di carne sono sempre un’ottima idea, uno di quei secondi che va sempre a ruba. Le polpette al limone hanno una marcia in più data dalla nota fresca del limone.

Sono facili da fare, risultano morbide e saporite e fanno impazzire anche i più piccoli.

Si possono preparare in tante varianti, utilizzando tipi di carne macinata diversa ma sapranno sempre sorprendere.

Scopriamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di carne di vitello macinata
  • 1 uovo
  • 50 g di pangrattato
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe
  • scorza di un limone
  • succo di 1 limone
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di prezzemolo
  • q.b. di farina 00
  • q.b. di rosmarino

Come preparare le polpette al limone

1. La prima cosa che dovrete fare per preparare le polpette al limone è partire proprio dalla carne macinata di vitello a cui dovrete aggiungere dapprima un uovo.

2. Successivamente aggiungete il formaggio grattugiato, nel mio caso del parmigiano reggiano grattugiato.

3. Aggiungete anche il pangrattato e successivamente aggiustate con del sale e del pepe nero macinato in base ai vostri gusti.

preparazione dell'impasto
Preparazione dell’impasto

5. Non resta che aggiungere anche della scorza di limone. Fate attenzione a non intaccare la parte bianca sottostante la scorza perchè donerebbe un gusto amaro alle vostre polpette.

6. Potete ora iniziare ad amalgamare tutti gli ingredienti all’interno della ciotola così da ottenere un impasto compatto.

7. Adesso non resta che iniziare a formare le polpette. Prendete una piccola manciata di impasto, roteatela tra le mani e quindi date una forma sferica per formare le polpettine. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le polpette possibili.

8. Ogni polpetta andrà ora passate nella farina 00, che ci permetterà di avere una crosticina esterna in cottura. Abbiate cura di coprire in modo uniforme tutta la superficie delle polpette e quindi eliminate la farina in eccesso.

formazione delle polpette
Formazione delle polpette

9. Infarinate tutte le polpette potete passare alla cottura. Fate scaldare dell’olio extravergine d’oliva all’interno di una padella e quindi aggiungete le polpette.

10. Fate andare per qualche minuto e poi giratele così da avere una doratura esterna omogenea. Aggiungete ora del rosmarino, che donerà sapore ma anche profumo al vostro piatto.

11. Quando le polpettine saranno a metà cottura aggiungete il succo di limone e fate proseguire a fiamma media così da far completare la cottura.

12. Non resta che impiattare cospargendo con del prezzemolo tritato e, se lo gradite, anche dei piccoli spicchi di limone. Portate a tavola quando sono ben calde.

cottura delle polpettine al limone
Cottura delle polpettine al limone

Polpette al limone al forno

Per un piatto gustoso ma più leggero potete optare per la cottura al forno.

In questo caso, dopo aver formato le polpette potete disporle all’interno di una teglia, cuocere in forno a 180°C per circa 10 minuti, poi aggiungete il succo di limone dopo averle girate e quindi fate proseguire la cottura fino a quando le polpette saranno pronte.

Polpette al limone Bimby

Le polpette di carne al limone si possono preparare anche con il Bimby.

Dopo aver creato l’impasto, formate le polpette ed aggiungetele nell’apposito Varoma. Fate cuocere fino a quando saranno ben cotte e a parte create una salsina con olio, succo di limone, sale, pepe e prezzemolo ed aggiungetela alle polpette direttamente sul piatto in cui intendete servirle.

polpette di carne al limone
Floriana-chi-sono
I CONSIGLI DI FLO

Al posto del pangrattato potete usare della mollica di pane fresco ammorbidita nell’acqua o nel latte. In questo modo donerete alle polpette una consistenza più compatta.

Le polpettine possono essere aromatizzate in tanti modi diversi, a seconda dei vostri gusti.

Le polpettine al limone si conservano per al massimo un paio di giorni. Andranno scaldate ripassandole in padella o in forno a microonde.

polpettine al limone
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU