LE MIE RACCOLTE →
Pasta frolla

Pasta frolla

La pasta frolla è una di quelle ricette che tutti portiamo nel cuore. Perfetta per crostate e biscotti, infatti, ci permette di poter preparare tantissimi dolci diversi! Ecco la ricetta passo passo
pasta frolla
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
15 minuti
Bassa

Tra le ricette di base che tutti noi conosciamo e portiamo nel cuore c’è sicuramente la pasta frolla!

E’ ideale per crostate e biscotti di ogni tipo e ci permette di sbizzarrirci con la fantasia ed anche di divertirci in cucina con i più piccoli.

Scopriamo insieme come fare la pasta frolla e alcune varianti utilissime.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 140 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
pasta frolla

Come fare la pasta frolla

1. Per preparare la pasta frolla dovete partire dal burro. Dovrete tenerlo a temperatura ambiente per mezz’ora prima di iniziare la preparazione così che sia più lavorabile.

2. – 3. Aggiungete ora lo zucchero a velo e iniziate a lavorare con le mani così da formare una crema ben liscia.

4. Solo a questo punto potete aggiungere un uovo ed un tuorlo e lavorare con le mani fino ad incorporarli completamente.

come si fa la pasta frolla
Come si fa la pasta frolla

5. – 6. Aggiungete ora l’estratto di vaniglia ed un pizzico di sale e continuate a lavorare.

7. Aggiungete la farina poco per volta continuando a lavorare con le mani.

8. Quando si sarà formato un panetto spostatevi sul piano di lavoro e continuate a lavorare fino a quando si sarà formato un panetto compatto.

ultimi ingredienti
Ultimi ingredienti

9. A questo punto non resta che avvolgere la pasta nella pellicola trasparente. Fate riposare in frigorifero per circa un’ora.

10. Terminato il riposo la pasta frolla è pronta per essere utilizzata in mille modi diversi. Sarà perfetta per crostate e biscotti di ogni tipo! Non resta che dare sfogo alla vostra fantasia.

pasta frolla pronta
Pasta frolla pronta

Pasta frolla Bimby

Se avete il Bimby preparare questa frolla sarà davvero facilissimo. Dapprima lavorate burro e zucchero a velocità 4 per 40 secondi. Aggiungete l’uovo ed il tuorlo, la vaniglia e il sale e lavorate ancora per altri 40 secondi.

Potete ora aggiungere dal foro del boccale la farina facendo lavorare il Bimby a velocità 2. Incorporata tutta la farina fate lavorare ancora per altri 40 secondi. Quando si formeranno delle grandi briciole di pasta potete trasferire sul piano di lavoro, formare velocemente una palla e quindi avvolgere nella pellicola e fare riposare in frigorifero.

Pasta frolla senza burro

La classica pasta frolla per crostata prevede il burro ma potete anche realizzare una pasta frolla con olio.

In questo caso dovrete usare 110 g di olio di semi al posto del burro. Partite dalla farina, aggiungete quindi zucchero, uova, olio, vanillina e sale e lavorate fino a formare un panetto.

Non contenendo burro, questa frolla potrà essere usata anche subito, evitando quindi il riposo in frigorifero. Sarà diversa nel gusto dalla pasta frolla classica ma sarà comunque altrettanto buona.

Pasta frolla senza uova

Se doveste avere necessità di sostituire le uova potete realizzare comunque una buona pasta frolla per biscotti e crostate usando in sostituzione 130 g di yogurt. Il risultato sarà comunque ottimo!
Pasta frolla senza glutine

Se, invece, avete necessità di realizzare una pasta frolla morbida e gustosa ma senza glutine potete utilizzare al posto della farina 00 della farina di riso mista a della farina di mandorle o di nocciole, ad esempio.

Avrete un risultato comunque ottimo ed otterrete dei biscotti di pasta frolla o delle crostate altrettanto buone ma potrete accontentare anche i celiaci.

Floriana-chi-sono
I CONSIGLI DI FLO

Non lavorate troppo a lungo la pasta frolla. Quando avrete dato vita ad un panetto morbido, compatto e non appiccicoso coprite subito con pellicola e mettete in frigo.

Al posto dell’estratto di vaniglia potete usare della pasta di arance o di limone o della scorza d’arancia o di limone, a seconda dei vostri gusti.

La pasta frolla si può conservare in frigorifero per 3-4 giorni avvolta nella pellicola trasparente.

ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU