LE MIE RACCOLTE →
Pasta con salsiccia, melanzane e pesto di menta

Pasta con salsiccia, melanzane e pesto di menta

La pasta con salsiccia e melanzane con pesto di menta è un primo piatto semplice, colorato, buonissimo e con un profumino delizioso. Scopriamo insieme come prepararla al meglio.
Play Video
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
20 minuti
20 minuti
Bassa

Tra i primi piatti veloci e sfiziosi che mi piace preparare, la pasta con salsiccia e melanzane con pesto di menta occupa un posto particolare.

Adoro la pasta con la salsiccia e la declino in ogni variante possibile. Mi piace in particolare la pasta con funghi e salsiccia oppure la pasta con broccoli e salsiccia. In estate, però, mi piace associare il gusto delle melanzane fritte e del pesto di menta che dona anche un profumo davvero irresistibile al piatto.

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo al meglio.

Ingredienti per 3 persone

  • 200 g di pasta
  • 350 g di salsiccia
  • 250 g di pomodorini
  • 1 melanzana nera
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di sale

Ingredienti per il pesto di menta

  • 25 foglioline di menta
  • 20 g di pinoli
  • 25 ml di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe nero
pasta con melanzane e salsiccia

Come preparare la pasta con salsiccia e melanzane

1. La prima cosa da fare per preparare la pasta con salsiccia e melanzane è dedicarsi alla realizzazione del pesto di menta. Lavate accuratamente le foglioline di menta e tamponatele con un foglio di carta assorbente o un canovaccio ben pulito. Riponete le foglie di menta all’interno di un frullatore o un mixer.

2. – 3. Aggiungete, quindi, i pinoli e successivamente l’olio extravergine d’oliva. Aggiustate con del sale e se lo gradite anche con del pepe nero. Frullate tutto.

4. Frullate con scatti brevi che si susseguono così da non scaldare troppo il pesto. Continuate fino a quando avrete ottenuto la consistenza desiderata.

pesto di menta
Pesto di menta

5. Dedicatevi ora alla melanzana. Dovrete lavarla, privarla del picciolo e quindi ridurla in fette e successivamente in cubetti. Se volete, potete mettere i cubetti di melanzane sotto sale per 2 minuti così che perdano un po’ di liquido di vegetazione.

6. Le melanzane andranno fritte in abbondante olio di semi ben caldo. Mescoalte con una forchetta così da farli dorare in modo omogeneo. Terminata la cottura scolatele e passatele su un foglio di carta assorbente o un apposito foglio di carta per fritti e salate a piacere.

7. Potete spostarvi all’interno di una padella dove dovrete aggiungere dell’olio extravergine d’oliva e far soffriggere uno spicchio d’aglio. Potete lasciarlo intero, come nel mio caso, così da rimuoverlo successivamente oppure potete tritarlo finemente. Aggiungete quindi la salsiccia precedentemente sgranata.

8. Dopo un paio di minuti di cottura potete aggiungere i pomodorini, che avrete precedentemente lavato sotto acqua fredda corrente e quindi ridotto a metà. Se i pomodorini sono più grandi potete ridurre in quarti.

condimento della pasta con salsiccia
Preparazione del condimento

9. Coprite con un coperchio e fate proseguire la cottura per una decina di minuti o fino a quando i pomodorini inizieranno ad ammorbidirsi.

10. A questo punto potete aggiungere i cubetti di melanzane che avete fritto poco prima. Mescolate così da rendere il condimento della vostra pasta con la salsiccia ben omogeneo.

11. Nel frattempo mettete a scaldare dell’acqua in una pentola ben capiente, aggiungete del sale quando raggiunge l’ebollizione e versate la pasta. Fate cuocere la pasta fino a quando sarà al dente.

12. A quel punto potete scolare la pasta e versarla nella padella con il condimento. fate saltare per un minuto circa.

Cottura della pasta
Cottura della pasta

13. Dopo aver fatto saltare la pasta spegnete la fiamma ed aggiungete il pesto di menta preparato prima. Aggiungete un po’ di acqua di cottura per rendere il pesto più cremoso, se necessario.

14. Mescolate il tutto e servite quindi la vostra pasta salsiccia, melanzane e pesto di menta quando è ben calda.

pasta con salsiccia e melanzane
Pasta con la salsiccia pronta

Pasta con melanzane e salsiccia al forno

Una volta realizzato il sugo con melanzane e salsiccia potete sempre aggiungere la pasta ma non fare saltare in padella. Il composto così ottenuto andrà versato all’interno di una pirofila e quindi messo in forno a 180°C per circa 15 minuti. In questo caso potete aggiungere in superficie un po’ di formaggio grattugiato così da ottenere una golosissima gratinatura.

Pasta con melanzane e salsiccia in bianco

Un’ottima variante sarà anche una pasta con salsiccia e melanzane in bianco. In questo caso dovrete cuocere la salsiccia in padella con dell’olio ex uno spicchio d’aglio ed aggiungere dapprima i cubetti di melanzane fritte e successivamente la pasta una volta cotta.

Il piatto sarà ancora più semplice ma il gusto sarà comunque delizioso. Se avete poco tempo è decisamente più veloce e semplice da realizzare. La pasta con melanzane in bianco conquisterà tutti.

Pasta con crema di melanzane e salsiccia

I primi con melanzane sono sempre amatissimi ma, seppure nella loro semplicità, si possono davvero rendere ancora più particolare e soprattutto buoni.

Potete, ad esempio, realizzare una crema di melanzane. le melanzane andranno ridotte in cubetti e quindi cotte in padella con un filo d’olio e del sale. Trasferite le melanzane all’interno di un mixer insieme a del basilico, del formaggio grattugiato a scelta, olio ed un pizzico di sale. Se volete potete aggiungere anche dei pinoli o delle noci. Frullate tutto fino ad ottenere una crema ben omogenea.

Preparazione quindi la vostra pasta e salsiccia realizzando il sugo con salsiccia e pomodorini, aggiungete la pasta e quindi la crema di melanzane appena preparata. Servite il piatto ben caldo.

Potete preparare questa pasta con le melanzane in bianco oppure potete cuocere il sugo di salsiccia aggiungendo dei pomodorini o della passata di pomodoro ed aggiungere successivamente la crema.

ricetta pasta con melanzane e salsiccia

I consigli di Flo

Al posto dei pomodorini potete anche utilizzare della passata di pomodoro o della polpa di pomodoro.

Anche il formato di pasta può variare, in base ai vostri gusti o a quelli dei vostri ospiti.

La pasta con salsiccia e melanzane va consumata ben calda subito dopo la cottura. Volendo, però, può diventare anche un’ottima idea di pasta fredda. In questo caso potete saltare in padella la pasta con il condimento, far freddare ed aggiungere al momento del pesto di menta.

pasta con salsiccia e melanzane fritte
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU