LE MIE RACCOLTE →
Pasta con crema di peperoni

Pasta con crema di peperoni

La pasta con crema di peperoni è un primo piatto facile e veloce da preparare ma di sicuro successo. Scopriamo insieme la ricetta e le tante possibili varianti.
Play Video
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
20 minuti
20 minuti
Bassa

Quando ho voglia di portare a tavola un primo piatto semplice ma sfizioso preparo sempre la pasta con crema di peperoni. Si tratta di una variante della classica pasta con peperoni che viene realizzata frullando i peperoni cotti così da ridurli in crema.

Un sugo con peperoni cremoso che viene arricchito ancora di più dalla presenza dello stracchino, che a piacere si può sostituire con altri formaggi morbidi a scelta.

Si può scegliere, inoltre, di frullare solo parte dei peperoni e lasciare la parte rimanente intera oppure si può arricchire il piatto con della pancetta, ad esempio. Il risultato è sempre un piatto super goloso.

Scopriamo insieme come prepararlo al meglio.

Ingredienti per 3 persone

  • 250 g di fusilli
  • 2 peperoni (1 rosso e 1 giallo)
  • 100 g di stracchino
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di sale
  • q.b. di prezzemolo
pasta crema di peperoni

Come preparare la pasta con crema di peperoni

1. La prima cosa da fare per realizzare la pasta con crema di peperoni è partire dai peperoni. Io ho utilizzato un peperone rosso ed un peperone giallo però potete giocare con le varie tipologie di peperoni e realizzare una crema più o meno rossa o gialla. Eliminate il picciolo e, dopo aver tagliato a metà il peperone, anche semi e filamenti interni. I peperoni andranno quindi sciacquati sotto acqua fredda corrente.

2. Una volta puliti, i peperoni andranno ridotti in fettine e poi in cubetti. Non è importante prestare particolare attenzione alla dimensione dei cubetti dal momento che verranno frullati a cottura ultimata.

3. Spostatevi ora in padella ed aggiungete uno spicchio d’aglio e dell’olio extravergine d’oliva. Fate soffriggere per un minuto circa.

4. Potete ora aggiungere i cubetti di peperoni ed aggiustare di sale.

Preparazione e cottura dei peperoni
Preparazione e cottura dei peperoni

5. Fate cuocere per un minuto circa, mescolando con un cucchiaio, e successivamente coprite con un coperchio e fate proseguire la cottura a fiamma moderata fino a quando i peperoni saranno ben cotti.

6. Nel frattempo mettete a scaldare dell’acqua e portatela ad ebollizione. Aggiungete, quindi, il sale e la pasta. Dovrete farla cuocere fino quando sarà al dente. A quel punto potete scolarla.

7. Una volta cotti, i peperoni andranno privati dello spicchio d’aglio e poi versati all’interno di un frullatore e frullati fino ad ottenere una crema ben liscia.

8. la crema di peperoni così ottenuta andrà versata nuovamente in padella.

Sugo di peperoni
Sugo di peperoni

9. Al sugo di peperoni aggiungete anche lo stracchino e fate proseguire la cottura per qualche minuti, a fiamma moderata, così che si sciolga alla perfezione.

10. Al sugo aggiungete anche la pasta scolata e mescolate il tutto così da ottenere un pasta ben cremosa, completamente cosparsa con il sugo. Servitela subito, ben calda, ai vostri ospiti.

pasta mantecata in padella
Pasta mantecata in padella

Pasta con crema di peperoni e philadelphia

Potete preparare questo piatto, come detto inizialmente, in tante varianti diverse. Ad esempio, potete sostituire lo stracchino con del Philadelphia. In questo modo avrete sempre una pasta con crema di peperoni senza panna ma dal gusto comunque intenso. Per una versione più leggera potete optare per del philadelphia light.

Pasta con crema di peperoni e panna

Un’altra variante possibile consiste nel sostituire lo stracchino con della panna da cucina. otterrete un piatto sempre molto cremoso ma ancora più gustoso e dal gusto intenso.

Pasta con crema di peperoni Bimby

Se avete il Bimby potete realizzare ancora più facilmente questo primo piatto. Dapprima fate soffriggere l’aglio con dell’olio per 3 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento.

Aggiungete ora i peperoni in cubetti e fate cuocere per altri 15 minuti. A questo punto eliminate lo spicchio d’aglio e frullate per 20 secondi a Velocità Turbo.

Mettete da parte la crema e quindi riempite il boccale con dell’acqua e portate ad ebollizione per 5 minuti a 100°C. Aggiungete la pasta e fate cuocere per qualche minto in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione, in modo tale da rimanere al dente. Una volta pronta, scolatela e aggiungete la crema di peperoni.

Pasta con crema di peperoni e pancetta

Per arricchire il piatto potete aggiungere anche dei cubetti di pancetta. dovrete passarli in padella, senza aggiungere dell’olio, e far cuocere per qualche minuto. In questo modo si dorerà e diventerà croccante. I cubetti di pancetta andranno aggiunti alla crema di peperoni insieme allo stracchino.

I consigli di Flo

Per apprezzarne a pieno la cremosità, questa pasta con i peperoni va consumata e servita ben calda, subito dopo la sua preparazione.

La pasta con i peperoni si conservano per 1 giorno in un contenitore ermetico o coperta con della pellicola trasparente. Andrà ripassata in padella affinché torni cremosa.

pasta con i peperoni
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU