LE MIE RACCOLTE →
Pandoro facile ad impasto unico

Pandoro facile ad impasto unico

Soffice, profumatissimo e super semplice da preparare! Il Pandoro ad impasto unico è alla portata di tutti e vi farà fare un figurone per le feste natalizie!
Play Video
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
60 minuti
35 minuti
Media

Ci sono piatti che quando li portiamo a casa è subito festa! Il pandoro è decisamente tra questi!

La preparazione del pandoro, però, si sa è molto lunga e laboriosa e potrebbe un po’ scoraggiare chi ha meno tempo o pazienza per preparare un dolce natalizio. Questo pandoro facile ad impasto unico farà quindi al caso nostro!

Avete capito bene, per realizzare questo pandoro fatto in casa sarà necessario preparare soltanto un impasto e fare delle pieghe molto veloci. Il resto lo faranno le ore di lievitazione!

Il risultato che otterrete è davvero eccezionale, buonissimo e profumatissimo e vi darà una grande soddisfazione. Farete di certo un figurone quando lo porterete a tavola.

Vediamo, quindi, come preparare questo pandoro ad impasto unico.

Ingredienti per il lievitino

  • 100 ml di latte
  • 70 g di farina Manitoba
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 12 g di zucchero

Ingredienti per l’impasto (per uno stampo da 800 g)

  • lievitino
  • 220 g di farina Manitoba
  • 210 g di farina 0
  • 150 g di zucchero
  • 50 ml di acqua
  • 2 uova (100 g)
  • 3 tuorli (55 g)
  • 150 g di burro
  • 5 g di sale
  • scorza di un’arancia e scorza di un limone bio
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
pandoro-facile-ad-impasto-unico

Come fare il pandoro ad impasto unico

La prima cosa a cui dedicarvi per portare a tavola il pandoro ad impasto unico è il lievitino. All’interno di una ciotola versate il latte tiepido ed aggiungete il lievito di birra fresco. Mescolate per far sciogliere. Aggiungete ora lo zucchero, mescolate nuovamente ed infine aggiungete la farina Manitoba continuando a mescolare con una frusta. Coprite quindi con pellicola trasparente e fate lievitare in forno spento ma con luce accesa per un’ora.
lievitino
Preparazione lievitino
Spostatevi ora in planetaria e versate le due farine, il lievitino ormai pronto, le uova intere, i tuorli e l’acqua a temperatura ambiente. Azionate la planetaria e fate lavorare una decina di minuti.
preparazione-impasto-in-plentaria
Preparazione impasto in plenetaria
Quando si sarà formato un impasto potete aggiungere lo zucchero, poco per volta continuando a lavorare in planetaria.
burro-nell'impasto
Burro nell’impasto
Quando lo zucchero sarà stato assorbito completamente potete aggiungere il burro, un tocchetto alla volta, continuando a far lavorare la planetaria. Questa operazione chiederà una decina di minuti circa.
scorza-darancia-nellimpasto
Aromi nell’impasto
Potete ora aggiungere il sale, la scorza grattugiata di un’arancia e un limone bio e due cucchiaini di estratto di vaniglia. Azionate nuovamente la planetaria per far incorporare anche questo ingredienti.
pieghe-sul-piano-di-lavoro
Pieghe sul piano di lavoro
A questo punto l’impasto è pronto. Imburrate il piano di lavoro e versatevi l’impasto. Fate quindi circa 5-6 pieghe ripiegando l’impasto in tre.
impasto-a-lievitare
Impasto a lievitare
Fate quindi una palla e riponete all’interno di un contenitore imburrato. Dovrà lievitare tutta la notte. Il girono seguente riprendete l’impasto, che ormai sarà perfettamente lievitato. Capovolgete la ciotola sul piano di lavoro imburrato e attendete qualche istante che l’impasto si stacchi.
pieghe
Pieghe sul piano di lavoro
Senza stressare troppo l’impasto fate altre 2-3 pieghe. Pirlate velocemente così da formare una palla.
impasto-nello-stampo-per-pandoro
Impasto nello stampo per pandoro
Imburrate uno stampo per pandoro da 800 g aiutandovi con un pennello e adagiatevi all’interno l’impasto capovolgendolo. Coprite con pellicola trasparente e fate lievitare per circa 3 ore o fino a quando l’impasto avrà raggiunto il bordo dello stampo.
cottura-in-forno
Cottura in forno
Adesso il vostro pandoro è pronto per la cottura, che dovrà avvenire in forno preriscaldato statico a 180°C per 10 minuti e successivamente a 160°C per altri 25 minuti. Se la superficie del pandoro dovesse scurirsi troppo velocemente potete coprire con un foglio di carta alluminio e proseguire tranquillamente la cottura per il tempo indicato. Fate sempre la prova stuzzicadenti per essere certi che l’impasto sia ben cotto anche all’interno.
pandoro-cotto-a-freddare
Pandoro cotto a freddare
Una volta cotto, il pandoro andrà sfornato, coperto con un canovaccio e lasciato ad intiepidire completamente. Quando il pandoro sarà benfreddo potete rimuovere lo stampo e cospargere con abbondante zucchero a velo. Il vostro pandoro facile ad impasto unico è pronto per essere portato a tavola! Buon Natale!

Pandoro ad impasto unico Bimby

Preparare il pandoro ad impasto unico nel Bimby sarà molto semplice. Dapprima dedicatevi al lievitino. Aggiungete il latte, lo zucchero ed il lievito ed azionate il Bimby a 37°C per 2 minuti Velocità 2. Aggiugnete, quindi, la farina e fate lavorare a velocità 2 per altri 40 secondi. Spegnete il Bimby e fate lievitare per un’ora il lievitino direttamente all’interno del boccale. Dopo un’ora potete aggiungere al lievitino ormai formato le due farine, le uova intere, i tuorli e l’acqua. Azionate il Bimby con Funzione Spiga per 5 minuti. Dal foro del boccale aggiungete lo zucchero poco per volta, mentre il Bimby continua a lavorare. Successivamente aggiungete anche il burro, sempre poco alla volta. Continuate a far lavorare. Ora potete aggiungere sale, scorza di arancia e limone e i cucchiaini di estratto di vaniglia e far lavorare ancora per altri 2 minuti. Ottenuto un impasto ben elastico potete spostarvi sul piano di lavoro imburrato e procedere alle pieghe e quindi alla lievitazione.

I consigli di Flo

Non preoccupatevi se l’impasto risulta un po’ appiccicoso: è normale! non aggiungete altra farina e imburratevi le mani così da gestire bene l’impasto.

Per velocizzare la lievitazione nello stampo potete riscaldare il forno a 35°C. In questo modo già in un paio d’ore il vostro pandoro potrà essere pronto da cuocere

E’ importante che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente per questa preparazione.

Il pandoro ad impasto unico si conserva per 3-4 giorni in una busta per alimenti.

pandoro-facile-ad-impasto-unico
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU