LE MIE RACCOLTE →
Muffulette allo sfincione

Muffulette allo sfincione

Le muffulette allo sfincione sono una variante delle classiche muffulette che si consumano il 2 novembre. In questa versione per me sono davvero irresistibili!
Play Video
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
30 minuti
40 minuti
Media

La tradizione palermitana vuole che il 2 Novembre si consumino le muffulette o moffolette, un tipo di pane che si presta ad essere farcito in tanti modi diversi. oggi prepariamo insieme le muffulette allo sfincione, diverse dalla tradizione che prevede un condimento più semplice, ma davvero super buone! Io le adoro!

Sono davvero super golose da preparare, soffici e farcite con il sugo tipico dello sfincione palermitano. Insomma, sono davvero una pura delizia!

vediamo, quindi, insieme come prepararle al meglio.

Ingredienti per 4 muffulette grandi

  • 500 g di farina 0
  • 15 g di zucchero
  • 35 ml di olio di semi
  • 15 g di sale
  • 235 ml di acqua
  • 10 g di lievito di birra fresco

Ingredienti per il condimento

  • 4 cipolle medie
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 3 filetti di acciughe
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di origano
  • q.b. di caciocavallo grattugiato
muffilette allo sfincione

Come fare le muffulette

1. La prima cosa da fare per preparare le muffulette allo sfincione è realizzare l’impasto da cui ricavare le muffulette. Per prima cosa aggiungete sciogliete il lievito di birra fresco nell’acqua a temperatura ambiente. Mescolate con un cucchiaino così da ottenere un composto ben omogeneo.

2. All’interno di una ciotola aggiungete la farina 00 e versate il composto di acqua e lievito appena preparato.

3. – 4. Versate, quindi, l’olio di semi e lo zucchero.

preparazione dell'impasto
Preparazione dell’impasto

5. – 6. Aggiungete anche il sale e quindi iniziate ad impastare gli ingredienti all’interno della ciotola così che si formi un panetto.

7. Potete ora spostarvi sul piano di lavoro e continuare ad impastare. Dovrete lavorare l’impasto per una decina di minuti fino a quando risulterà ben elastico e morbido.

8. Formate una palla e adagiatela all’interno di una ciotola. Coprite con pellicola trasparente e mettete a lievitare in forno spento ma con luce accesa per 1 ora.

impasto pronto per la lievitazione
Impasto pronto per la lievitazione

9. Mentre l’impasto lievita potete passare alla preparazione del condimento. Ripulite le cipolle e tagliatele in fette abbastanza sottili.

10. Spostatevi, quindi, all’interno di una casseruola dove dovrete aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e sciogliere i filetti di acciughe.

11. Versate le cipolle e mescolate così da farle appassire per bene. Ci vorranno un paio di minuti perchè le cipolle inizino ad ammorbidirsi.

12. Versate ora la polpa di pomodoro

preparazione del condimento
Preparazione del condimento

13. Aggiustate di sale e se volete anche di pepe e quindi coprite con un coperchio. Dovrete far cuocere per circa 15 minuti o fino a quando le cipolle saranno ben cotte.

14. Quando il sugo si sarà ristretto e le cipolle saranno ben cotte potete spegnere la fiamma e mettere momentaneamente da parte.

15. Riprendete l’impasto, ormai ben lievitato, spostatelo sul piano di lavoro e quindi dividetelo in 4 parti uguali, di circa 200 g ciascuno.

16. Ogni tocchetto andrà lavorato sul piano di lavoro. Dovrete portare i lembi verso l’interno e successivamente roteare così da formare una pallina.

condimento pronto e formazione delle moffolette
Condimento pronto e formazione delle moffolette

17. Pirlate sul piano le palline così da dare una forma perfettamente sferica e dare forza all’impasto.

18. Ripetete la stessa operazione anche con le altre palline e quindi disponetele sul piano di lavoro. Coprite con un panno e fate riposare per 20 minuti. In questo modo la pasta si rilasserà e potrete lavorarla più facilmente.

19. Riprendete le vostre palline, schiacciatele dal centro verso l’interno cos da formare un disco.

20. Spennellate ora con dell’acqua utlizzando un pennello così da bagnare bene la superficie delle vostre moffolette.

formazione delle moffolette
Formazione delle moffolette

21. Passate ora le moffolette nel sesamo. In questo modo il sesamo aderirà perfettamente e si attaccherà meglio all’impasto. Procedete allo stesso modo con tutte le moffolette.

22. – 23. Disponete le moffolette su una teglia e quindi fate cuocere in forno preriscaldato statico a 200°C per 20 minuti circa o fino a quando saranno ben dorate in superficie.

24. Una volta pronte sfornatele e fatele leggermente intiepidire prima di passare alla farcitura con il condimento che avete preparato prima.

cottura
Cottura delle muffulette

25. Quando saranno tiepide potete tagliarle a metà e quindi procedere alla farcitura. Potete usare il condimento a temperatura ambiente oppure scaldarlo per qualche minuto.

26. Create, quindi, uno strato di condimento sulla base della vostra moffoletta.

27. – 28. Aggiungete dell’origano e del caciocavallo grattugiato e richiudete, quindi, la moffoletta. Potete, quindi, servirla e consumarla subito.

farcitura
Farcitura

I consigli di Flo

Aumentate o diminuite la quantità di cipolle in base ai vostri gusti ed a quelli dei vostri ospiti.

Se volete una crosta più croccante potete utilizzare la funzione vapore del forno, se l’avete, oppure aggiungere un pentolino con dell’acqua sul fondo del forno quando iniziate a preriscaldarlo. In questo modo si formerà del vapore durante la cottura che renderà la crosta esterna ancora più irresistibile!

Le muffulette allo sfincione vanno consumate subito dopo averle condite. Le moffolette non condite, invece, si mantengono per un paio di giorni.

moffolette allo sfincione
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU