Granita al limone

La granita al limone siciliana fatta in casa è facilissima da realizzare, senza gelatiera ma così fresca e rinfrescante che in estate andrà sempre a ruba. Scopriamo insieme la ricetta
PreparazioneCotturaDifficoltà
10 minuti3 minutiFacile

Tra le granite siciliane più amate di sempre non può mancare assolutamente la granita al limone.

Un vero classico dell’estate siciliana, la granita siciliana è perfetta nelle giornate più calde dell’estate e la si può trovare in tantissime varianti diverse, ad esempio è amatissima la granita alla fragola o la granita al pistacchio.

La granita al limone siciliana è particolarmente rinfrescante e per questo tra le più gettonate dell’estate. Prepararla è super semplice ma il risultato lascia sempre senza parole. Realizzeremo in particolare una granita al limone siciliana senza gelatiera così che possa essere davvero alla portata di tutti.

Ingredienti

  • 500 ml di acqua
  • 250 ml di succo di limone
  • 250 g di zucchero semolato
  • scorza di 1 limone bio
granita siciliana al limone

Come preparare la granita al limone

1. La prima cosa da fare per preparare la granita di limone è realizzare lo sciroppo di zucchero. All’interno di un pentolino, quindi, versate dell’acqua.

2. Aggiungete ora lo zucchero semolato e mescolate con un cucchiaio di legno così da farlo sciogliere completamente.

3. Fate andare a fiamma media e quindi portate a bollore. Quando si formeranno delle bolle potete spegnere la fiamma.

4. Togliete il pentolino dal fuoco e quindi mescolate fino a fare freddare completamente il composto. Dovrà essere, infatti, almeno tiepido prima di poterlo utilizzare.

preparazione dello sciroppo di zucchero
Preparazione dello sciroppo di zucchero

5. A questo punto lo sciroppo di zucchero è pronto per cui potete dedicarvi al succo di limone, che dovrete estrarre con un semplice spremiagrumi da dei limoni freschi.

6. Infine non vi resta che grattugiare la scorza di un limone bio. A questo punto avrete tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della granita.

7. – 8. All’interno di un contenitore ben capiente versate il succo si limone e successivamente lo sciroppo di zucchero ormai completamente intiepidito.

preparazione della granita al limone
Preparazione della granita al limone

9. Non vi resta che aggiungere anche la scorza di limone. Mescolate così da amalgamare bene questi ingredienti. Coprite con un coperchio e fate riposare in freezer per un’ora.

10. Passato questo tempo di riposo riprendete la granita e mescolatela con una forchetta così da rompere i cristalli di ghiaccio che nel frattempo si saranno formati. Dovrete ripetere questa operazione ogni 30 minuti per almeno 3-4 volte.

11. Quando avete intenzione di servire la vostra granita al limone potete tenere il contenitore a temperatura ambiente per almeno 30 minuti e poi iniziare a grattare con una forchetta. Dovrete continuare a lavorarla con la forchetta fino a quando avrà raggiunto la giusta cremosi.

12. Una volta pronta, la granita al limone potrà essere servita in coppe o bicchieri. Per decorare le vostre coppe potete servire la vostra granita con una fogliolina di menta.

granita al limone pronta
Granita di limone pronta

Granita al limone Bimby

Se voi state chiedendo come fare la granita con il Bimby sappiate che è davvero facilissimo!

Dovrete aggiungere all’interno del bimby il succo di limone, lo zucchero semolato e l’acqua in cubetti di ghiaccio. Fate lavorare a velocità Turbo per 3 minuti o comunque fino a quando avrete raggiunto la consistenza desiderata.

Se volete aggiungere la scorza di limone aggiungetela intera nel boccale e polverizzate con funzione Turbo per qualche secondo. Il composto che otterrete andrà versato in un contenitore o servita subito.

∽  I CONSIGLI DI FLO ∽

E’ importante lavorare con la forchetta la granita per diverse volte, ad intervalli di circa 30 minuti, per evitare che degli sgradevoli cristalli di ghiaccio si possano avvertire quando consumate la granita siciliana al limone.

La granita al limone si conserva per alcune settimane in freezer in un contenitore chiuso con un coperchio. Tenete a temperatura ambiente per mezz’ora prima di servirla così da poterla facilmente lavorare con una forchetta rendendola quindi ben cremosa.

granita di limone