LE MIE RACCOLTE →
Gelo di melone

Gelo di melone

Fresco, facile da preparare e davvero golosissimo! Il gelo di melone, detto anche gelo di anguria, è tra le ricette siciliane estive più amate. Scopriamo insieme la ricetta.
Play Video
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
15 minuti
10 minuti
Facile

Tra le ricette siciliane estive non può proprio mancare il gelo di melone, detto anche gelo di mellone o gelo di anguria. Si tratta di una gelatina di anguria facilissima da preparare, dal sapore fresco e dal gusto che sa proprio di estate.

Un modo diverso di portare a tavola l’anguria ma anche la base per tante altre ricette. Si può, infatti, realizzare anche una crostata con gelo di melone, ovvero un guscio di frolla che viene farcito proprio con il gelo di melone. Insomma, una vera delizia estiva!

Vediamo, quindi, insieme come si prepara al meglio.

Ingredienti per 8 coppe

  • 1 kg di succo di anguria (circa 2,5 kg di anguria)
  • 90 g di zucchero
  • 90 g di amido di mais

Ingredienti per decorare

  • q.b. di granella di pistacchi
  • q.b. di gocce di cioccolato
gelo di mellone ricetta siciliana

Come si prepara il gelo di melone

1. Quando volete preparare il gelo di anguria dovete partire proprio dall’anguria. Dovrete, infatti, ridurre l’anguria in pezzi. Per ottenere 1 l di succo ne serviranno circa 2,5 kg.

2. Dall’anguria dovrete quindi ricavare il succo utilizzando un passaverdure o un estrattore. In entrambi i casi otterrete un risultato davvero perfetto.

3. Il risultato che dovrete ottenere è un succo ben liscio. Se volete dare una nota profumata in pi+ potete aggiungere al succo ricavato 4-5 fiori di gelsomino e lasciare in infusione per circa 3-4 ore, meglio ancora se per una notte intera. In questo modo il vostro gelo di melone sarà ancora più profumato e particolare.

4. Versate un po’ del succo ottenuto all’interno di una ciotola in cui avrete già versato l’amido si mais. Mescolate con una frusta. E’ importante mescolare bene affinchè l’amido si scilga completamente. Otterrete un composto rosa chiaro: non proccupatevi perchè è normale.

preparazione del succo di anguria
Preparazione del succo di anguria

5. Aggiungete ora il succo di anguria rimanente all’interno di un pentolino.

6. Potete ora aggiungere lo zucchero e mescolare così da farlo sciogliere completamente.

7. Non vi resta che aggiungere un po’ di cannella in polvere o una stecca di cannella da lasciare in infusione per qualche minuto. Si tratta di un ingrediente opzionale che potete omettere, specie se avete già lascito il succo in infusione con i fiori di gelsomino. Considerate, inoltre, che la cannella tende a modificare il colore del vostro gelo per cui più ne aggiungete e più il vostro gelo di anguria si scurirà.

8. Aggiunta anche la cannella non resta che versare anche il composto di succo di anguria e amido di mais realizzato prima. Mescolate nuovamente con una frusta il composto prima di aggiungerlo nel pentolino così da non rischiare che l’amido si sedimenti sul fondo.

Preparazione del gelo di anguria
Preparazione del gelo di anguria

9. Fate andare ora a fiamma moderata mescolando costantemente con un cucchiaio di legno. Vedrete piano piano il vostro gelo iniziare a prendere consistenza. Quando il cucchiaio inizierà a velarsi ed il vostro gelo sarà denso potete spegnere la fiamma.

10. Il gelo, ancora caldo, andrà versato all’interno delle coppe in cui intendete servirlo.

11. Fate intiepidire a temperatura ambiente. Quando il gelo sarà ormai quasi freddo potete riporlo in frigorifero per circa 4-5 ore. In questo modo prenderà consistenza e diventerà gelatinoso come vuole la ricetta.

12. Finita la fase di raffreddamento non vi resta che decorare il vostro gelo con della granella di pistacchio e delle gocce di cioccolato a vostra scelta. Potete, quindi, servirlo ai vostri ospiti.

raffreddamento e decorazione del gelo di melone
Raffreddamento e decorazione

Gelo di melone Bimby

Potete preparare il gelo di melone con il Bimby in pochissimi minuti.

Come prima cosa riducete l’anguria in pezzi, eliminate i semi ed aggiungetela all’interno del boccale. Fate andare a velocità 4 per 20 secondi. Se lo preferite, potete prima estrarre il succo con un estrattore e poi versarlo all’interno del boccale solo per procedere alla cottura.

Fatto questo potete aggiungere lo zuccheri, un pizzico di cannella se lo gradite e l’amido si mai e far cuocere a 100°C per circa 15 minuti Velocità 3.

A questo punto il vostro gelo avrà raggiunto la giusta consistenza per cui non vi resta che versarlo nelle coppe e far freddare prima di procedere al riposo in frigo e per ultimo alla decorazione.

I consigli di Flo

Per aromatizzare il gelo vanno bene sia i fiori di gelsomino che la cannella. Se lo preferite, però, potete anche omettere entrambi questi ingredienti.

Il gelo di melone si conserva per alcuni giorni in frigo. Decorate con granella e gocce di cioccolato al momento in cui decidete di servirlo così che rimangano ben croccanti.

gelo di anguria
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU