LE MIE RACCOLTE →
Crema chantilly

Crema chantilly

La crema chantilly è tra le basi della pasticceria e viene utilizzata tantissimo per farcire ma anche per decorare torte e dolci di ogni tipo. Ecco come prepararla ed alcune varianti
crema chantilly fatta in casa
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
10 minuti
Bassa

Tra le basi della pasticceria c’è sicuramente la crema chantilly! Viene, infatti, utilizzata tantissimo per farcire e per decorare torti e dolci di ogni tipo.

Nasce dall’incontro di panna montata e zucchero, che insieme danno vita ad una crema semplicissima ma davvero super buona.

Scopriamo insieme come si prepara passo dopo passo.

Ingredienti

  • 250 ml di panna da montare (non zuccherata)
  • 60 g di zucchero a velo

Come si fa la crema chantilly

1. La prima cosa da fare per preparare la crema chantilly è dedicarsi alla panna. Dovrà, infatti, essere ben fredda di frigo. Se potete riponete anche la ciotola e le fruste in frigo per alcune ore o per almeno mezz’ora in freezer. In questo modo la vostra panna monterà più velocemente. Iniziate, quindi, a montare la panna con le fruste elettriche.

2. Appena la panna inizia a prendere consistenza iniziate ad aggiungere lo zucchero a velo. Versatelo poco per volta continuando a montare con le fruste. Continuate in questo modo aumentando gradualmente di velocità.

come si fa la crema chantilly

3. Dovrete continuare a montare fino a quando la vostra crema sarà ben soda e compatta. Ci vorranno alcuni minuti. A quel punto potete fermare le fruste e riporre la vostra crema in frigorifero fino all’uso. Coprite con pellicola oppure riponete già all’interno di una sac à poche se intendete utilizzarla.

crema pronta
Crema pronta

Crema chantilly Bimby

Con il Bimby realizzare una buona crema chantilly sarà davvero facilissimo. Anche in questo caso servirà della panna ben fredda.

Montate la farfalla, aggiungete la panna e montate per 2 minuti a velocità 3. Dopo qualche secondo, dal foro del boccale aggiungete poco per volta lo zucchero a velo. Il bimby non andrà mai arrestato.

Al termine del tempo previsto avrete una crema perfettamente montata, pronta da utilizzare.

Crema chantilly con latte condensato

1. Una buona alternativa alla preparazione classica consiste nell’utilizzare il latte condensato al posto dello zucchero a velo per dolcificare la crema. Partite sempre dalla panna ben fredda, che andrà aggiunta all’interno di una ciotola, anch’essa possibilmente ben fredda.

2. Iniziate a montare con le fruste elettriche partendo dalla velocità più bassa ed aumentatela gradualmente.

3. Quando la panna sarà quasi montata potete aggiungere il latte condensato, senza fermare le fruste.

4. Lavorate per qualche altro secondo, fino a quando avrete incorporato perfettamente il latte condensato. A quel punto la vostra crema è pronta.

crema chantilly con latte condensato
Crema chantilly con latte condensato

Crema chantilly al cioccolato

Una versione ancora più golosa? Quella al cioccolato!

Potete aggiungere del cioccolato al latte o fondente alla panna montata! Se usate del cioccolato al latte potete anche omettere lo zucchero o ridurne la quantità. Se, invece utilizzate del cioccolato fondente dovrete aggiungere 20 g almeno di zucchero a velo in più rispetto a quanto indicato.

Otterrete una crema deliziosa, perfetta per farcire o per decorare dolci di ogni tipo.

Crema chantilly o crema diplomatica?

Spesso e volentieri si fa un po’ di confusione con queste preparazioni. Quella che abbiamo appena preparato, infatti, è la crema chantilly che viene spesso confusa con quella che in realtà è la crema diplomatica, ovvero l’unione di crema pasticcera e crema chantilly!

La sola panna montata con lo zucchero, quindi, forma la crema chantilly, mentre crema pasticcera con panna montata e zucchero formano la crema diplomatica. A volte, però, quest’ultima viene anche definita crema chantilly all’italiana.

Floriana-chi-sono
I CONSIGLI DI FLO

E’ importante montare bene la panna perchè la crema raggiunga la giusta consistenza. Attenzione, però, a non montarla eccessivamente.

La crema chantilly si conserva in frigo per al massimo un giorno coperta con pellicola trasparente.

crema chantilly
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU