LE MIE RACCOLTE →
Pasta con pesce spada e melanzane

Pasta con pesce spada e melanzane

Profumata ed irresistibile, la pasta con pesce spada e melanzane è un primo piatto perfetto per il pranzo della domenica o per occasioni più formali. La ricetta è semplice ma il risultato è davvero straordinario.
Play Video
PREPARAZIONE
COTTURA
DIFFICOLTA’
20 minuti
20 minuti
Facile

Tra le ricette siciliane estive più fresche e saporite che preparo più spesso c’è sicuramente la pasta con pesce spada e melanzane alla siciliana.

vSi tratta di un primo piatto molto semplice da preparare che conquista non soltanto per il suo profumo di mare ma anche per la freschezza della menta, che dona una vera marcia in più al piatto. La cottura è molto veloce ma il risultato è un primo piatto davvero strepitoso, ottimo da servire per un pranzo della domenica ma anche per situazioni più formali. Farete sempre un figurone!

Scopriamo insieme come preparare la pasta con pesce spada alla siciliana.

Ingredienti per 3 persone

  • 250 g di casarecce
  • 150 g di pomodorini
  • 1 fetta di pesce spada
  • 1 melanzana
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe nero
  • q.b. di menta
pasta con il pesce spada

Come preparare la pasta con pesce spada e melanzane

1. La prima cosa a cui dedicarsi quando volete portare a tavola la pasta con il pesce spada alla siciliana è prendere la melanzana, privarla del picciolo e quindi ridurla dapprima in fette e successivamente in cubetti.

2. I cubetti di melanzane così ottenuti andranno messi all’interno di uno scolapasta e quindi cosparsi con del sale. Mettete sotto lo scolapasta una ciotola così che possa accogliere il liquido di vegetazione che le melanzane perderanno. Fate riposare i cubetti per 30 minuti. Per velocizzare questa operazione posizionate un piatto o un peso sopra le melanzane.

3. Terminato il tempo di riposo potete friggere i cubetti di melanzane in olio di semi ben caldo. Non è necessario aggiungere dell’altro sale se non avete rimosso il sale dalle melanzane.

4. Quando le melanzane saranno dorate potete scolarle così da privarle dell’olio in eccesso e passare su un foglio di carta assorbente.

pasta con pesce spada e melanzane
Cottura delle melanzane

5. Dedicatevi ora ai pomodorini. Dopo averli lavati sotto acqua fredda corrente potete dividerli a metà o in quarti, se i pomodorini sono più grandi.

6. Prendete ora la fetta di pesce spada, che deve essere spessa un paio di centimetri, ed eliminate la pelle esterna.

7. Dividete quindi il pesce spada in cubetti della dimensione che più preferite.

8. In una padella aggiungete l’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere uno spicchio d’aglio. Aggiungete, quindi, i cubetti di pesce spada e fate cuocere per un minuto circa.

preparazione degli ingredienti
Preparazione degli ingredienti per la pasta con il pesce spada

9. – 10. Sui cubetti di pesce spada versate ora i pomodorini e aggiustate di sale e, se lo gradite, anche di pepe nero macinato.

11. A parte mettete a scaldare abbondante acqua salata e, quando arriva ad ebollizione, potete versare le casarecce e far cuocere fino a quando sono al dente. A quel punto potete scolarle.

12. Dopo circa 8-10 minuti, o in generale quando il pesce spada sarà diventato più bianco e di pomodorini si saranno ammorbiditi, potete aggiungere i cubetti di melanzane che avete preparato inizialmente. Mescolate così che il sugo con pesce spada sia pronto.

preparazione del sugo con pesce spada
Preparazione del sugo con pesce spada

13. Adesso che il condimento è pronto aggiungete la menta fresca, che avrete lavato e tritato più o meno finemente, a seconda dei vostri gusti. Se avete delle foglie piccoline potete anche aggiungerle intere.

14. Subito dopo aggiungete la pasta, che ormai sarà cotta e ben scolata. Fate saltare il tutto per un minuto circa a fiamma media. A questo punto la vostra pasta con pesce spada e pomodorini è pronta per essere portata a tavola ai vostri ospiti quando è ben calda.

pasta con pesce spada e pomodorini

Pasta con pesce spada e zucchine

La pasta con il pesce spada solitamente viene arricchita da dei cubetti di melanzane. Nulla vieta, però, di creare delle altre varianti, ad esempio utilizzando dei cubetti di zucchine.

Potete, quindi, preparare una pasta con pesce spada e zucchine riducendo le zucchine in cubetti e facendoli cuocere in padella insieme all’aglio. Fate andare per qualche minuto e, appena le zucchine iniziano ad ammorbidirsi, potete aggiungere anche i pomodorini.

Pasta con pesce spada affumicato

Solitamente la pasta con pesce spada alla siciliana si prepara utilizzando del pesce spada fresco. Se lo preferite, però, potete usare anche del pesce spada affumicato.

In questo caso potete dapprima cuocere i pomodorini in padella e, quando questi sono quasi pronti, aggiungere il pesce spada affumicato ridotto in listarelle. Nn aggiungete sale se non alla fine perchè considerate che il pesce spada affumicato è già sapido.

I consigli di Flo

Se non gradite i pomodorini potete sostituirli con della polpa di pomodoro. La ricetta rimane invariata.

La pasta con pesce spada e melanzane si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero all’interno di un contenitore. Andrà ripassata in padella con un filo d’olio prima di servirla di nuovo. L’ideale, però, è consumarla calda subito dopo la cottura per apprezzare al meglio il piatto.

pasta con pesce spada alla siciliana
ULTIME RICETTE
SEGUIMI SU